SABATO, 18 MAGGIO 2024
73,258 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,258 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Il baby Chukwu salva Mignani: 1-1 tra Pisa e Bari

La squadra di Mignani raggiunge il Pisa grazie all'attaccante classe 2005. Terzo pari consecutivo per i galletti.

Pubblicato da: Nicola Lucarelli | Sab, 16 Settembre 2023 - 16:32

Il Bari si salva grazie al calciatore meno atteso. Un gol di rapina dell’attaccante classe 2005 Akpa-Chukwu, regala alla squadra di Mignani un pari insperato. I biancorossi hanno disputato una gara sottotono, creando pochissimi pericoli alla porta pisana. Lenta e macchinosa la manovra dei galletti con diversi calciatori che sono apparsi fuori forma. L’unico tiro in porta della squadra di Mignani è arrivato ‘solo’ al minuto 66 con Nasti, ma è stato frutto della casualità. I cambi del tecnico genovese hanno dato maggior vitalità ai galletti, ma di occasioni da rete neanche l’ombra. Così, ci ha pensato il ragazzino della Primavera a salvare il Bari dalla sconfitta. Un chiaro ed evidente segnale su quanto il reparto offensivo biancorosso sia troppo ‘leggero’ e necessiti di un altro attaccante.

SCELTE INIZIALI: Ritorna il campionato di serie B e il Bari riparte dal Pisa di mister Alberto Aquilani, reduce da due sconfitte consecutive. Allo stadio “Arena Garibaldi – Romeo Anconetani” va in scena Pisa – Bari, match valido per la quinta giornata di campionato cadetto.
Per la sfida ai toscani, mister Mignani recupera Valerio Di Cesare, ma deve rinunciare ancora a Davide Diaw. L’allenatore genovese schiera i suoi con il modulo 4-3-3 e conferma l’undici iniziale visto contro la Ternana con l’unica novità rappresentata da Acampora schierato al posto di Koutsoupias.
Nel Pisa, il tecnico Aquilani deve rinunciare ancora a Torregrossa, ma anche allo squalificato Hermannsson. Il mister romano schiera i suoi con il 4-2-3-1: in porta c’è Nicolas, mentre Valoti affianca Arena e D’Alessandro alle spalle dell’unica punta Moreo.

PRIMO TEMPO: Parte forte il Pisa che va subito vicino al gol con Valoti al minuto 2. L’ex calciatore del Monza, servito da Beruatto, calcia verso la porta biancorossa, ma la difesa di Mignani respinge. Al minuto 7, Brenno sbaglia il controllo con i piedi e favorisce un’azione offensiva dei padroni di casa conclusa da un tiro alto di Marin. Ci prova anche Veloso al minuto 10, ma Zuzek è provvidenziale nel deviare la palla in corner. Ma il gol dei toscani è nell’aria e arriva al minuto 12 con Beruatto che indovina una gran conclusione al volo da fuori area che fulmina Brenno. Il primo squillo del Bari arriva al minuto 21 con Sibilli che calcia fuori. Ma è un fuoco di paglia: la formazione di Mignani è incapace di costruire pericoli per la porta di Nicolas. E così, la prima frazione di gioco, si chiude senza altri sussulti e con il Pisa in vataggio per 1-0.

SECONDO TEMPO: La ripresa si apre con gli stessi effettivi del primo tempo. I galletti provano a creare azioni pericolose, ma sbattono contro il muro nerazzurro. E allora Mignani cambia al minuto 60: fuori Ricci e Maita, dentro Frabotta e Achik. L’ex calciatore del Cerignola pennella una buona palla su calcio di punizione al minuto 63, ma il colpo di testa di Zuzek è centrale e Nicolas blocca senza patemi. La prima vera chance della gara per i biancorossi arriva al minuto 66 con Nasti che raccoglie una palla vagante e calcia verso la porta toscana, ma Nicolas sventa il pericolo con un grande intervento. Mignani si gioca le carte Aramu e Chukwu al minuto 72, fuori Morachioli e Nasti. E dopo oltre dieci minuti di nulla, arriva a sorpresa il pareggio del Bari al minuto 85: è il bomber della primavera Chukwu a segnare la rete del pari su assist di Doval. Il Pisa resta in dieci uomini al minuto 89: Nagy rimedia due gialli in pochi minuti e lascia la propria squadra in inferiorità numerica. Non accade più nulla sino al triplice fischio dell’arbitro Abisso: Pisa Bari edizione 2023/24 è storia: all “Arena Garibaldi – Romeo Anconetani” termina 1 -1.

PAGELLE: Chukwu, gol da bomber vero. Ricci e Maita irriconoscibili.

Brenno 5, Dorval 6, Zuzek 6,5, Vicari 6, Ricci 5 (60′ Frabotta 5,5), Maita 5 (60′ Achik 6), Maiello 5, Acampora 6 (87′ Benali sv), Sibilli 5, Morachioli 5 (72′ Aramu 6), Nasti 6 (72′ Chukwu 7)
Mignani 5

TABELLINO
Risultato finale: 1 – 1
Marcatori: 12 ‘ Beruatto 85’ Chukwu
Ammoniti: Acampora, Leverbe, Marin, Nagy, Chukwu
Espulsi: Nagy

FORMAZIONI INIZIALI:
PISA (4-2-3-1): Nicolas, Leverbe, Canestrelli, Marin (c), Beruatto, Valoti, Arena, Moreo, Calabresi, Veloso, D’Alessandro

Panchina: Loria, Caracciolo, Toure, Nagy, Mlakar, Estevez, Vignato, Jureskin, Masucci, De Vitis, Barbieri, Barberis
All. A. Aquilani

BARI (4-3-2-1): Brenno, Dorval, Zuzek, Vicari, Ricci, Maita (c), Maiello, Acampora, Sibilli, Morachioli, Nasti
Panchina: Farroni, Matino, Di Cesare, Benali, Bellomo, Achik, Edjouma, Pucino, Koutsoupias, Akpa-Chukwu, Aramu, Frabotta
All. M. Mignani

 

SQUADRA ARBITRALE:
Arbitro: Rosario Abisso della sezione arbitrale di Palermo. Assistenti: Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e Daisuke Emanuele Yoshikawa della sezione di Roma 1. Quarto ufficiale: Gianluca Renzi della sezione di Pesaro. VAR: Matteo Gariglio (Pinerolo), coadiuvato dall’ AVAR Matteo Marchetti (Ostia Lido).

(foto ssc Bari)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Maltempo a Bari, strade allagate: “Solita...

Diversi i disagi che si stanno registrando nel capoluogo pugliese, le...
- 18 Maggio 2024

Giornata mondiale del medico di famiglia,...

Domenica 19 maggio i medici di famiglia scendono in piazza in...
- 18 Maggio 2024

Pioggia e temporali a Bari, chiusi...

La pioggia non ha risparmiato il capoluogo pugliese dove sono diversi...
- 18 Maggio 2024

Comunali a Bari, M5s: “Vogliamo raggiungere...

"Il M5s per la prima volta a Bari va in coalizione,...
- 18 Maggio 2024