San Severo capitale interregionale del basket giovanile femminile. Succederà domenica prossima al campo Itas “Di Sangro” in località Porretta, sede del raduno Puglia-Basilicata-Campania per le classi 2001 e 2002 dalle 9,30 alle 18. Ventiquattro le convocate dal Settore Squadre Nazionali, otto per regione, più altre otto giocatrici a disposizione. Ad allenarle, con il supporto dello staff delle tre regioni interessate, ci sarà Giovanni Lucchesi, tecnico del Settore Squadre Nazionali che torna in Puglia dopo il Pink Day dello scorso dicembre: “Sicuramente una delle iniziative migliori che il Settore Squadre Nazionali potesse adottare – osserva Antonio Alba, capo allenatore Azzurrina per la Puglia – Noi tecnici accogliamo questi appuntamenti con grande positività: il livello è alto, perchè convocare otto atlete per regione aiuta a sviluppare un livello adeguato o quantomeno vicino a quello che altre regioni possono sviluppare da sole. Ma l’occasione è importante soprattutto per le ragazze, perchè essere seguite da una voce autorevole, da un allenatore di spessore, costituisce senz’altro un obiettivo primario nel loro percorso di crescita”.

\r\n

 Per la Puglia la chiamata è arrivata per Claudia Maria Aprile e Ilaria Mollica di Bozzano Brindisi, Alessia Cenerini di La Scuola di Basket Lecce, Giorgia Cometa, Adriana Galeone De Ruvo e Angelica Rosa Nozzolillo de I Delfini Monopoli, Simona Gatta di Nuova Matteotti Corato, Benedicta Volpe di Pink Bari. Allertate anche Piera Di Terlizzi di Nuova Matteotti Corato, Monica Notarangelo de I Delfini Monopoli ed Antonella Valente di Bozzano Brindisi.

\r\n 

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here