Cabtutela.it

BARI – Al via la manutenzione dei cinque ponti più importanti della città: via Di Vagno, corso Cavour, il ponte sul torrente Valenzano tra il lungomare Trieste e il lungomare Di Cagno Abbrescia, il ponte sul canale Lamasinata e infine lungo viale Tatarella. Il Comune ha avviato gli interventi di manutenzione dei giunti dei cavalcavia, le cui cattive condizioni determinano forte inquinamento acustico e ammaloramento del piano stradale. Gli operai hanno cominciato da via Napoli.

\r\n

“Contestualmente al ripristino dei giunti – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso – saranno eseguiti anche lavori di fresatura e rifacimento della pavimentazione stradale, in modo da ridurre i disagi che gli interventi inevitabilmente causeranno, evitando esecuzioni frazionate e ripetute sulle stesse opere. Nel caso del ponte su viale Tatarella, si tratta di lavori volutamente programmati in previsione della messa in esercizio del ponte dell’asse nord sud, posto proprio in continuità di viale Tatarella che, a seguito dell’apertura di questa nuova importante opera, sarà interessato da maggiori volumi di traffico. Questo appalto rientra tra quelli della manutenzione stradale annuale da 5 milioni di euro”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui