Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

BARI – Mal ridotti, minuscoli, in alcuni casi fatiscenti, e in ogni caso pochi. Gli impianti sportivi pubblici a Bari sono un miraggio, una città che conta circa 350mila residenti può contare solo su 6 campi sportivi e 9 palestre comunali. Poi ci sarebbero le palestre scolastiche, poco meno di un centinaio, ma per una società sportiva utilizzarle è una lotta contro la burocrazia cieca. Eppure tra i baresi la voglia di sport cresce, basti pensare che sul territorio sono sparse circa 300 società per un numero di tesserati complessivo che va oltre i 4mila. Numeri che raccontano solo parzialmente la vera portata, perché ci sono altri migliaia di baresi che, pur non essendo iscritti ad alcuna società, praticano attività fisica quotidianamente. Sono gli innamorati del footing, ad esempio, ma non solo. Quali aree riserva a loro la città? Poche, pochissime, quasi tutte inaccessibili. Nei quartieri mangiati da traffico, auto e cemento mancano gli spazi liberi dove allenarsi, curare il proprio corpo e benessere.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui