“Obiettivo quarto posto. Se con un mio gol, è meglio”: ecco la versione di Francesco Valiani, mezzala del Bari, in vista della super-sfida con il Trapani per il secondo miglior posto nei play off. Al San Nicola sono previsti trentamila spettatori.

\r\n

Le prossime cinque o sei finali

\r\n

“Giochiamo la prima di cinque o sei finali. Dobbiamo prenderla nel verso giusto. Vincere col Trapani ci darebbe slancio. Arrivare quarti consente di riposare di più, oltre al vantaggio del fattore campo”.

\r\n

La vittoria sofferta a Brescia

\r\n

“Prendo la vittoria coi lombardi, non mi interessa come è avvenuta. Era una gara difficile, contro un avversario che non aveva nulla da perdere”.

\r\n

Le dritte ai “giovani” della squadra

\r\n

Consigli per i giovani Puscas, Micai e Donkor? “Sono ragazzi che hanno grandi doti, sanno ascoltare e rispettare i nostri consigli e si mettono in discussione. Dobbiamo dargli una mano. Si deve giocare in maniera libera. Tesi non si rende”.

\r\n

La replica alle sparate di Cosmi

\r\n

“Cosmi? Mi piace da matti quando parla con la stampa. Bisogna essere un po’ spavaldi prima di gare così”.

\r\n

Che Trapani arriverà al San Nicola?

\r\n

Sul piano tattico “il Trapani sarà leggermente diverso. Cercherà di rischiare qualcosa in meno. I siciliani saranno più abbottonati del solito, hanno grande abilità nel ripartire in contropiede. Troveremo un avversario che ha entusiasmo e fiducia”.

\r\n

@waldganger2000

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here