Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Avevano rubato – un giorno prima – una barca dal molo di San Vito a Polignano. Due fratelli di 27 anni e 32 anni, con precedenti penali, sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in concorso. E’ stata la vittima del furto a indicare ai poliziotti il luogo, all’interno del porticciolo di Torre a mare, dove poco prima aveva riconosciuto la sua barca con a bordo i due individui, intenti a svuotarla del contenuto e a trasbordare l’equipaggiamento di bordo sul loro natante. Gli agenti, con il supporto della squadra nautica della polizia, hanno bloccato i due fratelli che hanno tentato la fuga verso il mare aperto con la loro imbarcazione.\r\n\r\nFermati e identificati, hanno cercato di giustificarsi dichiarando di aver trovato la barca in mare alla deriva e di averla condotta all’interno del porto di Torre a Mare, dove erano impegnati nell’attività di pesca. La versione dei fatti dei due fratelli non ha convinto gli agenti che li hanno arrestati con l’accusa del reato di furto aggravato in concorso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui