Cabtutela.it
acipocket.it

Riflettori della politica nazionale puntati sulla Puglia. L’area berlusconiana si riorganizza dopo l’incarico che il Cavaliere ha riservato per Stefano Parisi, in vista di una rivitalizzazione del partito e così il gruppo forzista vicino a Maurizio Gasparri ha promosso nel fine settimana dal 2 al 4 settembre il campo giovanile “Everest”, a Giovinazzo, divenuto una sorta di “Ponte di Legno” o “Mirabello” degli azzurri: sarà occasione di confronto con i massimi esponenti del centrodestra in vista dell’autunno caldo di opposizione al governo Renzi e al referendum. Tra gli ospiti sono previsti il capogruppo alla Camera Renato Brunetta, e il governatore della Liguria Everest, critici sulla nomina di Parisi.\r\n\r\nLa mission di Everest per Gasparri\r\n\r\n”Anche quest’anno apriremo la stagione politica di FI a Giovinazzo con Everest, il campus dei giovani in programma dal 2 al 4 settembre” spiega Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato, e leader l’area “armoniosa” del partito.\r\n\r\nIl programma\r\n\r\n”Nella prima giornata – continua Gasparri – dal titolo “Il nuovo è dentro di noi” metteremo in campo le nuove generazioni di FI. Tanti ragazzi già impegnati in politica, alcuni con successo nelle regioni e nelle amministrazioni locali, a dimostrazione che il radicamento del partito esiste e che già al nostro interno ci sono forze in grado di garantire una proiezione verso il futuro e il rinnovamento del centrodestra. Il secondo giorno tutti i principali esponenti di FI saranno a Giovinazzo per confrontarsi sul futuro del centrodestra. Hanno già confermato i capigruppo, i principali amministratori locali, il presidente della regione Liguria e tantissimi altri che sono impegnati nell’azione di rilancio di tutto il centrodestra di cui FI, secondo le indicazioni di Berlusconi, dovrà essere la locomotiva”.\r\n\r\nLancio campagna per il No al referendum\r\n\r\n”Domenica 4 Everest si concluderà con il lancio della fase autunnale della campagna per il No. E’ prevista un’assemblea dei comitati impegnati nella battaglia referendaria e insieme a esponenti di tante regioni saranno protagonisti in particolare amministratori e dirigenti della Puglia. Everest – conclude Gasparri – è alla sua quarta edizione ed è diventato un tradizionale appuntamento di rilievo nazionale”.\r\n\r\n@waldganger2000


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui