Cabtutela.it
Fdl2020

Domani è il giorno del Patto per la Puglia. Con quattro mesi di ritardo – causati anche dalla scarsa sintonia tra governatore e Palazzo Chigi – il governo Renzi porta in Puglia 2 miliardi e 71 milioni di euro.\r\n\r\nIl Patto per Bari metropolitana fu firmato il 16 maggio: in quella sede, alla Provincia, Renzi annunciò che entro 15 giorni la situazione per la Puglia si sarebbe sbloccata. Tecnicamente i ritardi sono nati anche dalla necessità di modifiche del primo elenco di opere proposto per il finanziamento della Stato. I progetti della Puglia riguardano soprattutto infrastrutture e trasporti, occupazione, inclusione sociale, e ambiente.\r\n\r\nI dissidi Renzi-Emiliano\r\n\r\nLe dissonanze tra governo pugliese e Palazzo Chigi sono emerse su numerosi temi. Emiliano ha espresso pareri in dissenso rispetto a Renzi sulla riforma Buona scuola, sul referendum per le trivellazioni e sulla Tap. Anche sull’ambientalizzazione dell’Ilva tra il governatore e il premier le diversità di vedute sono evidenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui