Il Circolo della vela di Bari è stato protagonista della decima edizione del trofeo Pino Carabellese, la regata di vela che si è tenuta sul lungomare nord sabato 8 ottobre. I velisti della società sportiva barese hanno infatti conquistato cinque primi posti su sei nelle due categorie, juniores e cadetti.

\r\n

I vincitori

\r\n

Tra gli juniores il primo posto è andato a Domenico Palumbo, seguito da Claudia Quaranta  – entrambi del Circolo della vela di Bari-, che si è anche classificata prima tra le ragazze. Subito dopo si è piazzato Alfonso Palumbo della LNI Trani.\r\nTra i cadetti, invece, il podio è stato interamente conquistato dai baresi, con Paolo Pettini, Gabriele Amodio e Gabriele Porcelli che hanno ottenuto il primo, secondo e terzo posto. Prima tra le ragazze – e sesta in classifica generale – è stata invece Francesca Liseno della LNI Trani. Si è piazzato primo tra i cadetti classe 2007 Goffredo Giulio della CC Barion.

\r\n

La gara

\r\n

Sono 49 i velisti di classe optimist che hanno preso parte al trofeo in onore di Pino Carabellese, famoso skipper pugliese e amante del mare. Gli atleti hanno dovuto fare i conti con un vento tra i sette e gli otto nodi proveniente da nord, a dispetto delle previsioni che indicavano venti da meridione. “Un pensiero particolare va agli atleti che con oggi salutano la classe optimist barca con la quale hanno iniziato a navigare, a regatare e a girare per i campi di regata”, ha commentato il tecnico Beppe Palumbo . “Per loro – ha concluso – da domani comincia una nuova avventura su barche decisamente più impegnative ma anche più divertenti. A loro, e a tutti gli atleti del Circolo della vela Bari auguro sempre di aver buon vento”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here