Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Partiranno nella seconda settimana di novembre i lavori per la sistemazione delle 12 telecamere in piazza Cesare Battisti e delle 16 in piazza Umberto. Si comincerà da quest’ultima per poi spostarsi in piazza Battisti dove sono previsti anche lavori sull’impianto di illuminazione, per aumentare i lampioni e quindi garantire una migliore visibilità nelle ore notturne.

\r\n

Oggi l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, ha compiuto un sopralluogo per verificare i punti di maggiore criticità sui quali intervenire. Sulla base di una suddivisione dell’area in due porzioni delimitate dal prolungamento di via Sparano, in piazza Umberto ne saranno posizionate 8 da un lato e altrettante dall’altro. Le telecamere saranno installate in coppia, in modo da coprire quasi tutte le zone della piazza, in particolare quelle maggiormente frequentate come la ex Goccia del Latte, l’edicola, i bagni pubblici, l’area con le attrezzature ludiche per bambini, la fontana e i diversi vicoli intermedi.

\r\n

“Dopo le prime installazioni partite questa settimana – dichiara Giuseppe Galasso – procediamo con il posizionamento delle telecamere nelle due piazze centrali della città. I lavori dureranno complessivamente 120 giorni. Così come abbiamo deciso di fare per quanto riguarda il cantiere di via Sparano, abbiamo concordato con l’impresa esecutrice degli interventi un’interruzione di circa 30 giorni durante le festività natalizie, anche perché si tratta di aree molto frequentate, in particolare in quei giorni. Prevediamo di completare entro la prossima Pasqua tutte le opere, che comprendono anche l’installazione dei pali di sostegno degli impianti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui