Cabtutela.it
acipocket.it

Varchi aperti, marciapiedi dissestati, ordinanza sindacale contro gli incendi non rispettata, interventi in mora nei confronti dei proprietari da parte del Comune non effettuati.
Sono queste alcune delle denunce fatte dal comitato “Il quartierino – residenti in movimento”. Accanto alle parole, sulla bacheca del sindaco Antonio Decaro, anche le foto che confermano almeno una parte delle denunce fatte da chi questo quartiere lo vive ogni giorno.

quartierino1 quartierino2 quartierino3

“Questa è la voce inascoltata dei residenti – tuonano – che legge dei 5 milioni l’anno destinati al rifacimento marciapiedi, degli oneri di urbanizzazione non utilizzati in loco per le suddette priorità”. E infine: “Incontri, sopralluoghi, protocolli, quotidiani ed emittenti senza esito da anni. Che i suoli siano privati, il Comune ha il dovere di intervenire a tutela dell’ambiente e dell’incolumità pubblica”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui