Cabtutela.it
acipocket.it

Primo giorno per il rilascio della nuova carta d’identità elettronica (Cie): sono stati 40 i cittadini baresi che hanno richiesto il nuovo documento, che sarà loro recapitato a casa dal Ministero entro 6 giorni.

“Il 70% delle richieste evase oggi sono pervenute online e le operazioni si sono svolte senza intoppi e senza code, con un tempo massimo di completamento della procedura di 15/20 minuti – commenta l’assessore Angelo Tomasicchio – e questo è un buon inizio”.

È possibile prenotare il rilascio della Cie tramite l’agenzia ministeriale, nella sede centrale degli uffici demografici in corso Vittorio Veneto e in tutte le delegazioni cittadine, tranne in quella del quartiere Libertà dove il servizio è stato sospeso a causa di un problema tecnico con lo scanner per le impronte digitali. La nuova carta d’identità avrà un costo di 22 euro, salvo per chi ha un reddito inferiore ai 3mila euro annui, per cui potrà accedere gratuitamente al rilascio del documento. La durata della validità del documento varia a seconda dell’età del titolare: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni, 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni e 10 anni per tutti i cittadini maggiorenni. Il pagamento va effettuato prima dell’avvio della procedura di richiesta di emissione e deve avvenire esclusivamente tramite Pos, bollettino di conto corrente postale, tesoreria comunale (qualsiasi filiale di banca Unicredit), bonifico o pagamento on line.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui