Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Tutto esaurito nella sala convegni del terminal Crociere per l’ex premier Matteo Renzi, in visita a Bari per rilanciare la sua mozione in vista delle primarie del Pd. Insieme al ministro Maurizio Martina è stato accolto dal sindaco Antonio Decaro e dalla viceministra Teresa Bellanova che in Puglia coordina gli aderenti alla sua mozione. Presente anche il segretario regionale del Pd, Marco Lacarra che sostiene l’ex premier.

Tra i temi affrontati il  Mezzogiorno, il Welfare, l’agricoltura e il terrorismo. “Il 30 aprile non ci chiudiamo nei circoli – ha detto Renzi – apriamo i gazebo in piazza”. Sul palco anche la bandiera della Svezia, per le vittime dell’attentato a Stoccolma.

L’ex premier ha risposto alle domande di diversi giovani. Accolto da un applauso anche un operaio dell’Ilva di Taranto che ha chiesto a Renzi quali fossero i  progetti per la nuova politica industriale e di non lasciare sola la città di Taranto. Mentre un’altra studentessa scout, anche lei sul palco, gli ha chiesto come i giovani democratici possano dare il loro contributo al partito. “Due scout”, ha detto Renzi alla ragazza che gli dava del lei, “non si sono mai dati del lei”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui