Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Topi Skender è arrivato a Bari nel 1991, sulla Vlora. Insieme a migliaia di suoi connazionali. Ha studiato Medicina e ha seguito anche il dottorato di ricerca all’Università Aldo Moro di Bari ed oggi è rettore dell’Ateneo di Elbasan in Albania.

Topi Skender, scrittore, medico e professore, oggi ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione dell’Ateneo raccontando cosa accadde nel 1991, quando sbarcò a bordo della Vlora nel porto di Bari. “L’Università Aldo Moro – ha detto – fu una delle prime istituzioni a proporre una strategia di sostegno ai profughi albanesi. Strategia che non terminava solo con l’emergenza ma che è andata ben oltre. Grazie a quell’intuizione io mi sono laureato qui a Medicina. Ho perseguito il dottorato di ricerca. E sono poi tornato in Albania. Come me tanti sono stati i giovani che hanno seguito lo stesso percorso e che oggi hanno contribuito alla  rinascita e allo sviluppo del loro Paese. Senza l’aiuto della città di Bari e dell’Università forse l’Albania non sarebbe mai stata a questo punto”. E conclude: “Solo lavorando insieme si va avanti. I muri non servono a nulla”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui