Cabtutela.it

“Qui d’estate non si respira più, siamo invasi dalla polvere e dagli insetti. Temo che questi disagi continueranno a lungo”. Lo dice un residente delle case popolari Iacp di San Marcello, situate a pochi metri di distanza dal Politecnico.

I disagi sono causati dai lavori in corso per il progetto Pirp (piano integrato riqualificazione delle periferie) cofinanziato da Comune e Regione con 22 milioni di euro che dovrebbe essere ultimato nel 2020. La polvere si diffonde nell’aria al passaggio delle automobili nelle strade attigue al cantiere per l’edificazione di otto alloggi. In particolare durante i giorni feriali, quando gli studenti universitari percorrono le stradine di San Marcello alla ricerca di un parcheggio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui