Ora perdersi a Bari Vecchia sarà più difficile, turisti e baresi potranno orientarsi guardando alla “mappa” disegnata sul primo isolato di via Sparano, a ridosso di corso Vittorio Emanuele. Battute a parte, i lavori di restyling di quel tratto del “salotto” di Bari sono ormai conclusi, ed ecco comparire la cartina.

Se le panchine a forma di cubo non hanno riscosso molto successo e quelle che saranno installate nel salotto della “Moda” non piacciono persino al sindaco Antonio Decaro, il mosaico di Bari Vecchia sembra avere maggiore consenso. “E’ una bella idea, molto carina”, dice Antonella, 38 anni, a passeggio per la via dello shopping. Anche allo studente di Legge, Antonio, 26 anni, piace la “cartina” del borgo antico riprodotta. C’è solo un unico problema rilevato da molti baresi: la mappa non è di cosi facile comprensione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here