Cabtutela.it

Sei serate di musica dal vivo e djset saranno al centro della prima edizione di VIVA! Festival, il nuovo appuntamento estivo che animerà la Valle d’Itria dal 15 al 20 agosto prossimi. Ad anticipare le notti estive di musica e divertimento la Masseria Eccellenza a Pezze di Greco ospiterà venerdì 28 luglio la preview targata #ABSOLUTNIGHTS con dj set di Populous, Nicola Conte e Club To Club Soundsystem.

L’originale format lanciato da Club To Club nel 2016 in sinergia con l’iconico marchio svedese Absolut, già partner di Club To Club Festival e ora anche di VIVA!, per trasformare la notte delle città italiane con secret room e sperimentazioni da vivere fino alle prime luci del mattino, farà capolino in una delle dimore storiche pugliesi. Costruita nel XVII secolo, a breve distanza dal mare Adriatico e dalle dune costiere in Contrada Monte Pizzuto, la Masseria Eccellenze è uno dei gioielli della Valle d’Itria e si trasformerà per una notte nella splendida cornice in cui si esibiranno gli artisti selezionati per l’occasione.

Populous, moniker di Andrea Mangia, è un musicista e produttore pugliese. Il suono fresco ed esotico di Mangia trae ispirazione dalla word music per farvi confluire la sua propensione per l’hip-hop e un tributo alle sue origini. Dopo tre dischi di successo pubblicati per la label berlinese Morr Music, nel 2014 ha pubblicato Night Safari (Bad Panda Records) che lo ha consacrato come uno degli artisti più apprezzati e seguiti dell’intera Penisola. Il successo di Populous è confermato dal suo ultimo lavoro “Azulejos”, uscito nel giugno 2017 per La Tempesta Dischi e Wonderwheel Recordings.

In Azulejos, che è stato interamente composto a Lisbona, Populous interpreta i suoni della capitale portoghese per creare a un’energetica sintesi tra l’elettronica europea e i ritmi della cumbia sudamericana, forte dei featuring con Nina Miranda degli Smoke City (Cru) e la producer colombiana Ela Minus (Azul Oro).

Dj, produttore di culto nella scena internazionale Jazz, avanguardista di stile, Nicola Conte porta sul dancefloor le sonorità jazz e soul che contraddistinguono le sue produzioni, accanto agli aspetti più raffinati della club culture attuale. L’artista originario di Bari ha fondato nei primi anni Novanta un movimento culturale fondato sulla fusione di molti musicisti creativi e tre diversi stili fortemente connessi come Jazz , Soundtracks e Bossa Nova, strettamente legati anche alle radici afro. Con un’anima compositiva sempre legata a raffinate atmosfere acustiche, Conte ha intrecciato collaborazioni con musicisti come Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso, Cristina Zavalloni e molti altri. Al suo più recente album “Free Souls”, pubblicato da Schema Records in Europa e Universal Records in Giappone nel 2014, farà seguito in autunno un nuovo lavoro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui