Cabtutela.it
acipocket.it

Un passo decisivo per Casamassima e la sua cittadinanza. E’ stato firmato ieri mattina, giovedì 27 luglio, in municipio, l’atto costitutivo del Centro polifunzionale territoriale, la Casa della Salute attesa da quasi un decennio.

A sottoscriverlo i medici di medicina generale Antonio Infantino, Oreste Morelli, Nicola Acciani, Giuseppe Pagliarulo, Teresa Santorsola, Venanzio Stasi e Sidonia Tanzer, alla presenza del sindaco di Casamassima, Vito Cessa, e del referente del Comitato cittadino per la Casa della salute, Franco Busto.

“Questo – ha osservato Cessa – è il primo atto ufficiale che sancisce il reale e concreto avvicinamento all’apertura della struttura sanitaria, dopo la convenzione sulla Casa della salute stipulata tra Asl e Comune di Casamassima nel 2006, gli oltre 6 anni che sono stati necessari per ristrutturare i locali che dovranno accoglierla, i 4 anni e mezzo trascorsi da quando il Centro polifunzionale territoriale è stato attrezzato rimanendo finora inutilizzato, e i circa 3 milioni di euro investiti dalla Asl per trasformare il progetto in realtà”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui