Cabtutela.it
acipocket.it

Misure di sicurezza speciali e controlli a tappeto che partiranno almeno dieci giorni prima dell’inaugurazione della Fiera del Levante. Dopo l’attentato terroristico a Barcellona, che ha provocato la morte di 14 persone (2 italiani) e il ferimento di altre 130, l’allerta è massima anche in Italia e in Puglia.

C’è grande attenzione soprattutto verso i grandi eventi che attirano migliaia di persone e personaggi pubblici e politici, come nel caso della Fiera del Levante. Dopo la circolare diramata ai prefetti e alle questure dal ministro dell’Interno Minniti, per il giorno dell’inaugurazione – il 9 settembre – e la settimana successiva sono in fase di studio misure di sicurezza particolari, come già accaduto durante il G7 finanziario e la festa di San Nicola.

Si stanno preparando, ad esempio, percorsi attarverso i quali fare transitare le auto delle autorità, a cominciare da quella del presidente del Consiglio, Gentiloni. Ma verrà raddoppiata anche la presenza delle forze dell’ordine tra i padiglioni, con cecchini piazzati sui tetti. Non è escluso che possano essere impiegate nuovamente le barriere di cemento, certamente saranno installati i metal detector e ci saranno operazioni di filtraggio agli ingressi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui