Cabtutela.it
acipocket.it

Provano a rubare la borsa ad una signora in una pizzeria ma vengono messi in fuga dal commerciante e poi arrestati dalla polizia. Questa notte, a Bari, gli agenti hanno fermato un tunisino di 27 anni, incensurato, e un marocchino di 28 anni, anch’egli incensurato ma non in regola con il permesso di soggiorno, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

All’1 circa, i poliziotti sono intervenuti in via Bozzi, in un locale, dove era stata segnalata la presenza di due stranieri che avevano tentato di rubare la borsa di una cliente; i due erano stati messi in fuga dall’intervento del gestore del locale e di altre persone. Giunti sul posto, gli agenti hanno ricostruito la dinamica dei fatti e si sono messi alla ricerca dei due ragazzi in fuga, rintracciati poi in via Abbrescia. I due ragazzi hanno cercato di fuggire ma sono stati inseguiti e bloccati.

Durante il tentativo di fuga i due si sono sbarazzati di una pochette, successivamente recuperata dagli agenti; sottoposti a perquisizione sono stati inoltre trovati in possesso di un telefono cellulare. Gli accertamenti che sono seguiti hanno permesso di constatare che la pochette ed il telefono cellulare erano stati rubati ad una 25enne che aveva subito un furto nei pressi di largo Adua.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui