Cabtutela.it
acipocket.it

Da “mister presenze” Rocco Palese, tornato con Berlusconi in Forza Italia dal 15 giugno dopo due anni al fianco di Raffaele Fitto, a Nicola Fratoianni di Sinistra Italia, con assenze in Parlamento pari al 54,90 per cento. Open  Polis fa le “pulci” ai parlamentari di tutta Italia, riportando in classifica i dati pubblicati online direttamente sulla pagina web istituzionale.

I deputati pugliesi: come si comportano in aula

Ci sono quattro tipi di classifiche che si possono considerare: l’indice di produttività, le presenze, le assenze e i voti ribelli. Nella classifica virtuale al primo posto per numero di presenze e ben al terzo posto in tutta Italia per indice di produttività c’è il deputato Rocco Palese, che, come detto, ha cambiato casacca di recente, causando non pochi malumori in Puglia. Per lui le assenze sono pari allo 0,77 per cento. Seguono sei esponenti del Pd che si sono distinti appunto per partecipazione al voto e ai lavori della Camera: Teresa Bellanova, Michele Bordo, Alberto Losacco, Salvatore Capone, Ivan Scalfarotto e Liliana Vetricelli. Il primo del Movimento Cinque Stelle per numero di presenze è Francesco Cariello seguito nel suo movimento da Giuseppe L’Abbate e Giuseppe Brescia.  Scorrendo il lungo elenco si notano delle particolarità. Ad esempio: dopo Rocco Palese il centro destra ricompare in classifica con Nuccio Altieri, subentrato il 26 settembre del 2014 e appartenente al gruppo Direzione Italia, seguito dal berlusconiano Francesco Paolo Sisto. Ben quindici deputati registrano tra il 30 e il 50 per cento di assenze, tra questi ad esempio c’è Evira Savino di Forza Italia, Antonio Distaso  di Direzione Italia, Salvatore Matarrese e Angelo Cera del gruppo misto. Ultimo posto per numero di presenze – assenze per il parlamentare di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, che colleziona su 23517 presenze 12912 assenze, pari al 54,90 per cento. Il suo indice di produttività di Open polis (che calcola proprio le attività istituzionali tracciabili, come le commissioni) invece lo sposta a metà classifica posizionandolo al 318esimo posto su 630, ultimo invece Alessandro Furnari, ex Cinque stelle ora gruppo misto, che Open polis posiziona al 609esimo posto su 630 parlamentari.

I senatori pugliesi: come si comportano in aula

Primo posto per numero di presenze in senato è di Salvatore Tomaselli del Pd, con 88,90 per cento di partecipazioni, seguito da Pietro Liuzzi del gruppo di centrodestra Gal con l’86, 30 per cento. Ed è proprio il gruppo Gal ad occupare i piani alti della classifica con Luigi Perrone, Francesco Bruni e Vittorio Zizza. Primo dei Cinque Stelle è Maurizio Buccarella con il 76 per cento di presenze. A differenza di quanto accade per la Camera qui l’indice di presenza è più alto. Ad eccezione di Massimo Cassano ex sottosegretario al Lavoro e Angela D’Onghia, sottosegretaria all’Istruzione, che con le missioni in Italia hanno dovuto ridurre le presenze in Senato, l’ultimo posto è di Lucio Rosario Tarquinio di Gal con il 52,07 per cento di presenze (9151 su 17573).

A questo link le classifiche generali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui