Verde più curato e una migliore manutenzione delle strade. La giunta ha dato il via libera alla convenzione tra il Comune di Bari e il consorzio Asi con la quale, a fronte di un contributo di 200mila euro, il consorzio si impegna a garantire una serie di interventi.

Nello specifico, il consorzio ASI dovrà provvedere alle seguenti attività:

– manutenzione strade e relativa segnaletica orizzontale e verticale;

– manutenzione fogna pluviale;

– assicurazione per infortuni stradali e relativa gestione sinistri;

– manutenzione e gestione della pubblica illuminazione;

– manutenzione e gestione del verde pubblico e dell’arredo urbano.

Al termine di ogni anno di gestione, il consorzio ASI dovrà effettuare una puntuale rendicontazione, anche economica, dei servizi espletati nell’anno di riferimento.

“Questo atto ci permette di stabilizzare il rapporto con il consorzio ASI e di programmare le attività da mettere in cantiere per migliorare la vivibilità dell’area che ospita centinaia di grandi e medie imprese – commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso -. L’obiettivo comune è rendere maggiormente attrattiva la zona industriale di Bari, che è una delle più importanti del Mezzogiorno d’Italia, attraverso interventi strutturali e infrastrutturali che assicurino sicurezza, migliore accessibilità e decoro per le imprese e per i tanti lavoratori della zona. In questi anni il consorzio ha lavorato tanto per il miglioramento dell’area, attraverso investimenti importanti su strade e pubblica illuminazione: sono state sostituite circa 220 lampade di corpi illuminanti con dispositivi a led e presto anche la zona industriale di Bari potrà usufruire della copertura del 5G che vede Bari, tra le prime città in Italia, oggetto della sperimentazione sul traffico dati veloce, che permetterà connessioni più rapide e ed efficienti a servizio delle attività produttive”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here