Un giovane di 21 anni, di Foggia, Ciro Gabriele Corvino, è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione per omicidio stradale. La notte del 20 novembre scorso, alla guida della sua Opel Zafira, ha investito ed ucciso una studentessa, Luigia Campanaro, di 25 anni, in una strada centrale di Foggia. A Corvino è stata revocata anche la patente di guida ed è stato condannato al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno alle parti civili costituite. La sentenza è stata emessa dinanzi al Gup Domenico Zeno.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here