Si inaugura domani, sabato 18 novembre, alle  18, al Fortino Sant’Antonio, la mostra personale dell’artista Anna Totaro, “Non si muore per amore – Corpi narranti per storie erranti”, promossa dall’associazione Al Nour in collaborazione con la commissione Culture del Comune di Bari.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Le installazioni dell’artista, in mostra fino al 24 novembre, sono poesia visiva, sculture corporee ovvero manichini rimodellati artisticamente. Le sculture incarnano l’accadere nel suo aspetto di miracolo, di irruzione del nuovo, dell’imprevisto nella regolarità dei processi naturali. I manichini reumanizzati sono l’ologramma postmoderno di un’umanità reificata, privata di valori, mercificata e sottomessa, impotente di fronte a un destino di decadenza che pare ineluttabile. I personaggi maschili sono alienati, depotenziati, se non androgini, sospesi in perenne attesa di una chiamata che tarda ad arrivare.

L’artista è presente in questi giorni alla Biennale d’arte di Venezia e ha partecipato con alcune sue opere alla Biennale di Milano, al Brera Site, dall’11 al 15 ottobre.

La mostra è inserita nella rassegna Synesthesia and Landscapes, progetto interculturale partecipativo, dove patrimonio, arte, pluralità e mescolanza sono i principi ispiratori.

Sabato 18 novembre

ore 18  Inaugurazione

Saluti del presidente della commissione Culture Giuseppe Cascella che nell’occasione consegnerà una targa di riconoscimento a nome dell’amministrazione comunale all’artista Anna Totaro. Presenta Angela Cataldo, presidente dell’associazione Al Nour, modera la giornalista Maria Federica Dimantova, intervengono Enzo Varricchio, scrittore e critico d’arte, Roberta De Siati, consigliera Ordine avvocati di Bari, e lo psichiatra Antonello Taranto.

Venerdi 24 novembre

ore 17 – Serata finale

Interverranno Silvio Maselli, assessore alle Culture, Giuseppe Cascella, presidente della commissione Culture. Relazionano Enzo Varricchio, scrittore e critico d’arte, Roberta De Siati, consigliera dell’Ordine avvocati di Bari, e lo psichiatra Antonello Taranto.

ore 18 e 19 performances ‘Non si muore per amore’ – gruppo Alicante – testi di Anna Totaro e Antonello Taranto.

 

Orari apertura

Sabato 18 e domenica 19 novembre, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 21.30.

Da lunedì 20 a venerdì 24 novembre, dalle ore 17.30 alle 20.30.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here