Operazione congiunta ieri mattina della Polizia Locale di Bari e pattuglie della Questura di Bari – dodici uomini impiegati in totale nelle attività di prevenzione – per il contrasto allo sfruttamento della prostituzione nelle aree intorno allo stadio San Nicola e sulla strada provinciale Carbonara-Modugno.

Identificate alcune donne presenti nella zona ed accompagnate per accertamenti al comando di Polizia Locale una donna di 27 anni nigeriana ed una  italiana 45enne.

Al termine degli accertamenti e dei colloqui avuti con le due donne fermate con il supporto del Pronto Intervento Sociale, la giovane nigeriana provvista di regolare foglio di soggiorno per motivi umanitari con scadenza marzo 2018 è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria perché, pur in possesso di documenti identificativi e giustificativi della propria regolare presenza sul territorio nazionale, non li ha esibiti alla polizia giudiziaria intervenuta senza alcun valido motivo.

Ad entrambe le donne è stata emessa una multa di 3300 euro.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here