Controlli anti terrorismo sono stati effettuati dalla polizia di Stato ieri e mercoledì a Bari e in provincia. L’attività è stata coordinata dalla Digos con la collaborazione dei commissariati, della polizia di frontiera, della polizia ferroviaria, del reparto prevenzione crimine e delle unità cinofile antiesplosivo.

In particolare sono stati controllati gli esercizi pubblici (soprattutto gli Internet Point), le strutture ricettive e quei luoghi noti come centri di aggregazione di soggetti potenzialmente vicini all’estremismo di natura religiosa. Inoltre, l’attività è stata estesa in direzione dei luoghi interessati al transito dei passeggeri quali il porto, l’aeroporto e verso i terminali ferroviari, compresi gli scali secondari, e di trasporto pubblico.

Nel corso delle verifiche in uno degli oltre 20 Internet Point controllati nell’intera provincia a Bari è stato arrestato un cittadino italiano di 40 anni per evasione dagli arresti domiciliari ai quali si trovava per il reato di rapina.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here