lapugliativaccina.regione.puglia.it

Al Teatro Abeliano oggi la compagnia foggiana Burambò porta in scena “Secondo Pinocchio” (doppio spettacolo ore 17 e 18.30) testo Daria Paoletta, regia e interpretazione Daria Paoletta e Raffaele Scarimboli, burattini e scenografie Raffaele Scarimboli

Secondo Pinocchio ha vinto il premio Eolo 2102 per il teatro di figura e il Festebà 2012 a Ferrara. E’uno spettacolo raffinatissimo, tutto costruito sul doppio. In una specie di gioco senza trucchi né inganni, Pinocchio decide di raccontare alcune parti della sua storia e di rappresentarne altre, avvalendosi come di una controfigura: una marionetta di legno munita di articolazioni snodabili che affronterà il mare in tempesta per andare incontro al babbo scampando alle fauci del pescecane.

“Questa non è una delle tante versioni della storia di Collodi. “Secondo Pinocchio” è l’occasione di un incontro faccia a faccia con il burattino che racconta se stesso. Da una parte un Pinocchio nudo, quasi primordiale, che affronta in modo inconsapevole eventi decisi e scritti da altri. Dall’altra un Pinocchio che vive un tempo altro, un tempo che precede e supera quello dello spettacolo stesso. In tal modo si è scelto di raccontare le vicende più salienti tra le innumerevoli del romanzo originale per dare maggiore risalto alle emozioni e ai sentimenti che alimentano questa bella storia perché risultassero realistici e capaci di commuovere oltre il paradosso e la conseguente ilarità”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui