Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La prima edizione di Bim Bum Teatro, nella Ludoscuola “Bim Bum Bam” di Terlizzi, si chiude domenica 18 febbraio alle 18, con l’attore e regista teatrale Renato Curci che, accompagnato dall’attrice Maria Pia Autorino, presenta il suo favoloso spettacolo Morsi d’anguria.

La performance è fatta “a morsi” di numeri comico-poetici, ed è come frutta. Si sviluppa attraverso un originale percorso teatrale e visuale fuori dai canoni classici, ricco di suoni vocali. Non ci sono lunghe trame, ma solo una sottile tensione morale unita alla voglia di stupire, con un’unica finalità: emozionare e trasmettere gioia di vivere al pubblico.

Lospettacolo, oltre ad essere una dimostrazione di abilità nelle arti teatrali (voce, pantomima e teatro di figura), è frutto di uno studio decennale nel mondo del clown e delle altre arti sceniche.

Curci è autore, comico e regista. Laureato in lettere moderne, professionista iscritto come attore all’albo dal 1981. Ha iniziato a occuparsi di teatro a diciassette anni, completando la propria formazione pedagogica a Parigi presso il Forum Théatre (metodo Augusto Boal). Negli anni si è confrontato con le più diverse tecniche di teatro: dal cabaret fatto di mimo e grammelot sino al teatro di figure corporali, in una tensione perenne tra sperimentazione di nuovi linguaggi, creazione artistica ed impegno sociale. A Lima, nel 2004, da vita con Ana Santa Cruz e Hugo Suàrez alla compagnia La santa Rodilla che produce Manologias, uno spettacolo non verbale che riscuote un notevole successo in Spagna, e continua a viaggiare sino ad oggi nei festival internazionali di teatro di figura di mezzo mondo.
Ha scritto nel 2011 Teatro di Liberazione (edizioni La Meridiana).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui