Il nubifragio ha provocato enormi disagi anche negli ospedali, al San Paolo in particolare dove il piano interrato – che ospita i laboratori , la chiesa e la mensa – è stato completamente sommerso d’acqua. Le condutture della fogna bianca non hanno retto e il soffitto, composto da pannelli, ha ceduto. L’acqua ha invaso tutto il piano interrato, provocando disagi anche al pronto soccorso (video pubblicato su La Voce del San Paolo).

Situazione simile nella sede dell’ex Cto dove si trovano alcuni ambulatori e gl uffici dell’Asl Bari. “Sto preparando una relazione da inviare al Comune, quanto successo non dipende da noi ma dalla fogna bianca. Corriamo rischi altissimi, non è possible”, commenta il commissario dell’Asl Bari, Vito Montanaro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here