Gli Ultras Bari, quando il tempo forse è già scaduto e il club va verso il baratro del fallimento, hanno deciso di intervenire con un comunicato per chiedere al presidente Cosmo Giancaspro di farsi da parte. La nota porta la firma dei Seguaci della Nord:

“A seguito – dicono dal gruppo – dei reiterati atteggiamenti menzogneri e di chiusura totale nei confronti della piazza di Bari che hanno danneggiato sia sportivamente che a livello di immagine squadra, città e tifoseria, invitiamo il socio di maggioranza della FC Bari a vendere le proprie quote. E a farlo nei tempi previsti al fine di non danneggiare ulteriormente l’intero ambiente e il futuro prossimo della società. Nel caso in cui la nostra richiesta non venga accolta, nelle prossime ore avvieremo una serie di iniziative finalizzate a evitare, per quanto possibile, il fallimento. Il Bari non può essere ostaggio di una persona e gli interessi privati del singolo non possono prevalere su 110 anni di storia e di passione. Giancaspro vattene”.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here