Cabtutela.it

Traffico sostenuto e code di alcuni chilometri sulle strade e autostrade pugliesi e del resto d’Italia per questo ultimo fine settimana di luglio contraddistinto da previsioni di traffico da “bollino rosso”. È quanto emerge dal monitoraggio di “Viabilità Italia”, che ricorda come dalle ore 8 di oggi fino alle 22 è in vigore il divieto di circolazione per i mezzi pesanti che sarà nuovamente attivo dalle 7 di domani, domenica, fino alle 22 (foto di archivio).

Riguardo alla viabilità stradale il traffico è sostenuto su alcune tratte, in particolare lungo la la SS 16 Adriatica in Puglia, nel tratto che va da Bari a Monopoli, ed in Emilia Romagna, la SS 106 Jonica Puglia e la SS 18 Tirrenica nel tratto calabrese.

Nel resto d’Italia, il traffico è intenso sulle direttrici di ingresso dai Paesi stranieri confinanti e in uscita dai principali centri urbani. Allo stato, si registrano code su diversi tratti delle autostrade A1, sia in direzione nord che sud. C’è una coda di 3 chilometri sulla A4 alla barriera di Milano est e una di 9 sulla A9 tra Chiasso e Como Grandate; un chilometro di coda in ingresso alla barriera di Ventimiglia e 7 sulla A12 tra Massa e Sarzana in direzione nord per un incidente in via di risoluzione. Code anche sulla A14, in direzione nord di 5 chilometri tra Faenza e Imola per un incidente ormai risolto. Al Traforo del Monte Bianco si registra una coda in corrispondenza del piazzale francese verso Courmayeur con un’attesa prevista di un’ora.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui