Dal San Paolo la voce si fa sempre più forte e insistente: un rom ieri pomeriggio avrebbe cercato di rapire un bambino. Bloccato da un gruppo di ragazzi sarebbe stato picchiato. Una notizia che non trova conferma in nessuna denuncia alle forze dell’ordine ma che sta facendo il giro del web. Con tanto di testimonianze di chi ha sentito o conosce la famiglia della vittima del rapimento. C’è anche un video che ritraerebbe il presunto rapitore pestato e medicato da una ambulanza del 118.

C’è chi parla di bufala, chi di un fatto realmente accaduto. In una pagina facebook c’è chi scrive, commentando il video: “Questo è lo zingaro che dopo aver tentato di rapire il bambino ha ricevuto un pestaggio dai ragazzi che si sono trovati lì per caso e si era poi rifugiato in un recinto a centocinquanta metri da dove è successo, quando poi nel recinto vedendolo si sono spaventati perché pieno di sangue scalzo e senza maglietta, ha avuto un’altra colluttazione con un altro ragazzo, che non conoscendolo trovandoselo nel portone di casa senza maglietta scalzo e pieno di sangue, gli chiedeva che cosa ci facessi lì senza sapere che era il tipo del rapimento ed è nata così una colluttazione”.

Non sarebbe la prima volta di un simile gesto: l’uomo sembrerebbe avere problemi psichiatrici e andrebbe in giro in cerca di suo fratello scomparso. Tutte notizie però ribadiamo, che al momento non hanno avuto conferma in una denuncia.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here