E’ una Happy Casa Brindisi che fa sognare, quella brillantemente all’opera in questa preseason. Quattro successi in quattro partite per il top team pugliese di pallacanestro, allenato da coach Vitucci, che al PalaWojtyla di Martina Franca ha battuto per 80-56 i turchi del Sakarya. Il match benefico organizzato dal title sponsor è stato un trionfo di pubblico e spettacolo.

Sin dal primo quarto, aperto da un chirurgico 3/3 di Banks dal campo, Brindisi si è rivelata molto fluida in attacco trovando buone soluzioni al tiro, con il Sakarya è costretto sempre a inseguire. Il break di vantaggio è stato costruito nel secondo parziale grazie ai 7 punti consecutivi di un galvanizzato Wes Clark, top scorer e MVP con 19 punti in 19 minuti di gioco, poi le due triple di Zanelli hanno portato il gap in doppia cifra (42-21 all’intervallo). L’8-0 di parziale a inizio ripresa ha impresso definitivamete il marchio brindisino sul match e vana è stata la reazione del Sakarya, respinta di forza da una prova corale di altissimo tono da parte dei ragazzi di coach Vitucci, capaci di trovare sempre le soluzioni migliori complice l’ottimo 10/20 al tiro da 3 punti.

Sabato e domenica torna, per l’ottava volta, l’atteso appuntamento del Memorial Elio Pentassuglia. Ospiti della Happy Casa Brindisi al PalaPentassuglia saranno KK Buducnost (Montenegro), Sakarya BSB (Turchia) e Zeus Energy Group Rieti. Sabato 15 settembre le semifinali fra Budocnost e Sakarya (ore 18.15) e fra Brindisi e Rieti (ore 20.45). Domenica le finali: la prima alle 17.45, la seconda alle 20.15 con la Happy Casa protagonista a prescindere dall’esito della semifinale. Brindisi ha vinto sei delle sette edizioni disputate sinora. L’unica sconfitta, 90-86 da Caserta, è arrivata due anni fa.

Questa sera, invece, dalle ore 19:30, la Happy Casa Brindisi 2018/19 verrà presentata ufficialmente alla città presso la Scalinata Virgilio. Roster e staff tecnico/dirigenziale saranno chiamati sul palco appositamente allestito sul lungomare brindisino. Una serata di festa per i bambini, in prima fila per conoscere dal vivo i propri nuovi beniamini.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here