Il Bari si prepara all’esordio sul difficile campo di Messina, una dell pretendenti alla vittoria finale. Sulla carta, la squadra biancorossa è la favorita, ma l’ultima parola spetta come sempre al campo e quella di domenica è già, per certi versi, uno scontro diretto per la promozione in serie C. Messina e Turris, infatti, vengono indicate come le principali rivali. Si giocherà a porte aperte, questa mattina infatti è arrivato il via libera per l’agibilità del’impianto siciliano: costo del biglietto 10 euro, ticket acquistabili al Bari Point di via Capruzzi.

Intanto, la società di Luigi De Laurentiis è pronta a lanciare la campagna abbonamenti e a presentare la squadra allestita alla città. “Siamo tutti convocati. Esserci è quello che conta”: è questo lo slogan della campagna abbonamenti del Bari calcio, che questa stagione giocherà nel campionato di Serie D. Le tessere stagionali potranno essere sottoscritte sul sito www.ticketone.it e in tutti i punti vendita TicketOne. L’abbonamento è legato al possesso della Ssc Bari Fan Card, acquistabile sul medesimo sito: tessera e card possono essere ritirate alla biglietteria del San Nicola o ricevute per posta. La Ssc Bari Fan Card ha un costo di 5 euro e ha una validità di 3 anni. Il costo degli abbonamenti, che non prevede diritti di prevendita, è di: 90 euro per la curva nord, 120 euro per la tribuna est, 150 euro per la tribuna ovest, 250 euro per la tribuna d’onore. La curva sud sarà chiusa.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here