Case invase dall’umidità con ripercussioni su anziani, bambini e malati di asma. Accade al San Paolo, in particolare nel complesso degli alloggi popolari di via Candura numero 18, dove i residenti sono esasperati per le condizioni dello stabile.

“Parliamo di sofferenti di asma che stanno peggiorando a contatto con l’estesa umidità causata dalle continue infiltrazioni mai riparate, pur se richiesti interventi – denuncia Giuseppe Giaquinto, della Voce del San Paolo –  una situazione, quella di Via Candura al numero civico 18, assurda come tante altre realtà di case popolari”.

Diversi sono stati i solleciti da parte degli inquilini ma per ora la situazione rimane invariata, tra calcinacci che cadono dai soffitti e muri impregnati che si stanno sgretolando. “Chiediamo all’Arca di agire subito perché l’inverno è vicino e a causa dell’umidità le case diventano ancora più fredde”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here