“Italia in Comune”, il movimento-partito che fa riferimento al sindaco di Parma ed ex grillino Federico Pizzarotti, sbarca nel Consiglio regionale della Puglia con l’adesione del consigliere Gianni Liviano, attualmente appartenente al gruppo misto dopo essere stato eletto nella lista civica Emiliano sindaco di Puglia.

Durante il coordinamento nazionale che si è tenuto sabato scorso a Roma, Liviano è stato nominato nel direttivo nazionale di Italia in Comune. “Sono due i punti della Carta dei valori di Italia in comune nei quali – spiega Liviano in una nota – mi riconosco in pieno perché sono gli stessi su cui ho sempre cercato di basare la mia attività politica: la centralità delle persone e della politica intesa come ricerca del bene comune e il principio della legalità”.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here