Allarme sanitario della questura di Salerno per la possibile presenza sul territorio salernitano di uno straniero affetto da una forma di tubercolosi polmonare contagiosa. Il gambiano Joof Suwaibou, 35 anni, si sarebbe allontanato dall’ospedale di Foggia contro il parere dei medici lo scorso 28 gennaio.

Il migrante, ospite del Cas di Sicignano degli Alburni (Salerno), aveva lasciato la struttura campana  un anno fa ma si teme possa rientrare in zona. Le sue condizioni di salute sarebbero gravi e ad alto pericolo di contagio. Per questo motivo è stato diramato a tutte le autorità (polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e persino polizia di frontiera) l’avviso di agire con la massima cautela nel caso in cui riuscissero a ritrovare il gambiano. Ignota la destinazione scelta dall’extracomunitario, ma si teme possa aver utilizzato dei mezzi pubblici.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here