Cabtutela.it
acipocket.it

Sempre più in crescita, nel mese di gennaio 2019, la customer satisfaction delle persone che ogni giorno utilizzano i treni regionali di Trenitalia (Società del Gruppo FS Italiane) per motivi di lavoro, studio e turismo.

La soddisfazione rilevata, per il viaggio nel suo complesso, è dell’86,6%: sale del +2,6% rispetto allo stesso mese del 2018 e del 5,8% rispetto al 2017.

Sono i risultati dell’ultima indagine demoscopica, fatta da una società esterna che ha chiesto alle persone che viaggiano sui treni regionali di Trenitalia di indicare il proprio grado di soddisfazione.

Crescono positivamente, inoltre, tutti gli altri indicatori dell’esperienza viaggio: la soddisfazione per la security (+5,4%, 84,6% di gradimento), per le informazioni a bordo treno (+3,9%; 86,2% di gradimento), per la pulizia (+4,9% su gennaio 2018, 84,6% di gradimento) e per il comfort (+2,2%, 90,1% di gradimento).

Soddisfazione che riguarda tutti gli aspetti delle esigenze dei viaggiatori e che è destinata a crescere con i nuovi treni regionali Pop, in costruzione negli stabilimenti italiani di Alstom, e che arriveranno sui binari pugliesi a partire dal 2021.

In tutto saranno 43 i nuovi treni regionali che permetteranno di rinnovare il 100% dell’intera flotta regionale di Trenitalia in Puglia, oltre ai 3 treni Jazz in consegna quest’anno, garantendo un rilancio del trasporto ferroviario regionale e un miglioramento della qualità della vita di 45 mila pendolari che, ogni giorno, utilizzano i convogli di Trenitalia per viaggiare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui