Cabtutela.it
acipocket.it

Torna l’inverno sull’Italia per effetto di una perturbazione atlantica che sta colpendo le regioni settentrionali per poi estendersi al Centro ed al Sud.

In Puglia la Protezione civile ha emesso l’allerta gialla per precipitazioni fino a domani sera. Si invita quindi alla cautela. Ma il maltempo sta colpendo l’intero paese.  Quasi un metro di neve in 24 ore è caduto sulle Alpi del nord Piemonte dove, a quote più basse, sono caduti fino a 100mm di pioggia. Per oggi resta l’allerta gialla nei bacini idrografici settentrionali, dal Biellese all’Ossola, con rischio valanghe al grado 4 (‘forte’, su una scala europea che arriva fino a 5, ‘molto forte’) anche se dal pomeriggio tempo in miglioramento.  Anche la Valle d’Aosta si è di nuovo vestita di bianco. Neve fuori stagione questa mattina in provincia di Bergamo: A La Spezia un bimbo di 5 anni era rimasto bloccato in auto con il padre a causa delle forti piogge: è stato salvato da due poliziotti delle volanti.  In Campania allerta meteo della protezione civile dalle 18 di oggi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui