Cabtutela.it
acipocket.it

“Il mondo è un bel posto e per esso val la pena di lottare”; “Ogni individuo ha il potere per fare del mondo un posto migliore”: sono solamente due dei messaggi scritti su pezzi di legna e “distribuiti” a Santo Spirito. Gli autori sono i componenti di un gruppo di ragazzi che, ogni giorno, cresce e che si dedica alla pulizia del loro quartiere, delle spiagge e non solo.  “VogliAMO Santo Spirito Pulita”, si chiama così il gruppo presente anche su facebook il cui presidente è Roberto Tatoli. Hanno posizionato le frasi motivazionali a ridosso del mare e vicino ad un bar.

Raccolgono rifiuti, plastica, cicche di sigarette dalle spiagge e dalla costa ma non si limitano, da volontari, a questo: fanno anche informazione, cercando di far passare il messaggio che un mondo migliore, più pulito, è possibile con l’impegno di ognuno. In uno dei loro tanti interventi, tra materiale raccolto in acqua e a terra sono riusciti a recupera oltre 150 chili di rifiuti: caschi, travi in metallo, pezzi di aspirapolvere, stralci di reti, tubi, pezzi di barche.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui