Cabtutela.it

E’ stato ritrovato nel pomeriggio il corpo di Matteo Ubaldi, il diciannovenne di Spoleto che ha perso la vita in vacanza a Porto Cesareo.

Da quanto è dato di sapere il giovane, ieri, stava facendo il bagno insieme ai due fratelli quando a cause delle onde e della forte corrente sono stati portati al largo. I due fratelli sono stati salvati dall’intervento dei bagnini di un vicino stabilimento balneare, mentre il diciannovenne non ce l’ha fatta a tornare a riva. Per le ricerche è stato utilizzato un elicottero e pattuglie della guardia costiera.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari