Una bimba di 2 anni, residente a Bitonto, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Giovanni XXIII dopo essere stata colpita dalla Seu, la sindrome emolitico-uremica, una malattia acuta rara, che rappresenta, tuttavia, la causa più importante di insufficienza renale acuta nell’età pediatrica, in particolare nei primi anni di vita.

La piccola era stata ricoverata venerdì con i primi sintiomi poi la situazione è peggiorata e d domenica è in rianimazione, i medici si sono riservati la prognosi. I Nas hanno avviato gli accertamenti per capire cosa abbia provocato l’infezione che, solitamente, ha origine alimentare.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here