Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

L’appello è stato lanciato su facebook e immediatamente è stato condiviso da decine di persone: una donna residente in provincia di Bari ha scritto al presidente Michele Emiliano denunciando la difficoltà a ricoverare suo padre gravemente malato.

“Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – scrive la signora A. G. – è possibile che non si riesca a ricoverare un paziente anziano, mio padre, giunto ieri al pronto soccorso del Policlinico, con salute già precaria, che ha un versamento pleurico ed infarto alla milza, perché non si trova un posto letto in tutta l’area Metropolitana di Bari? Ci state togliendo tutti i diritti. Solo la parola ci resta per lottare. Protestare e denunciare. Se questa è l’unica arma la parola non mi manca. Non accetto di arrendermi e tanti cittadini come me sono incazzati neri per questo”.

Lo sfogo ha fatto il giro del web, quello dei posti letto è uno dei problemi strutturali della sanità pugliese.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Ha fatto proprio bene a scrivere a Emiliano perchè è proprio a lui che dobbiamo questa situazione. Invece di migliorare le condizioni dei paesi vicini li ha chiusi e ora si concentrano tutti i pazienti in pochi ospedali causando il sovraffollamento. Rischiando che il malato muoia nel viaggio per raggiungere l’ospedale, se una persona ha un infarto o un ictus ha bisogno di soccorsi urgenti.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui