Il presidente del parco naturale regionale delle Dune costiere, Enzo Lavarra, ha sollecitato l’Anas a eradicare i due alberi colpiti dal batterio Xylella fastidiosa nelle campagne di Torre Canne, a Fasano (Brindisi), a ridosso dell’oasi naturale.

«L’eradicazione – si legge in una nota – risulta al momento l’unica azione preventiva». Nel telegramma inviato all’Anas, a cui appartiene l’area interessata a ridosso della statale Brindisi-Bari, si sollecita «ad adempire alle attività previste dalle norme», auspicando «un immediato intervento» come previsto «dalla determina della Regione Puglia che prescrive la estirpazione delle piante entro dieci giorni».

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here