Cabtutela.it

Rotta la Tac nell’ospedale San Pio di Castellaneta e disagi per i pazienti. La denuncia è del consigliere regionale di Fratelli di Italia, Renato Perrini.

“A Castellaneta  – spiega –  dovrebbe esserci un ospedale di primo livello ‘San Pio’, il condizionale in questo caso è d’obbligo non nella dicitura, ma nei fatti: da tempo ormai le apparecchiature di radiologia sono a mezzo servizio perché vecchie e si rompono in continuazione, non solo. Ho personalmente constatato che funziona solo una sala, ma mi è stato detto che spesso non ci sono lastre e non funzionano le stampanti, per cui per avere il CD-referto si deve andare da un reparto all’altro, o peggio per quelle della risonanza e della TAC si deve andare fino a Taranto. Ma siccome piove sempre sul bagnato ed a bagnarsi sono sempre i cittadini: da venerdì scorso non funziona neppure la TAC per un guasto anche questo dovuto alla vetustà dell’apparecchio”.

Pochi giorni fa, sempre sulle condizioni dell’ospedale di Castellaneta, i cittadini hanno scritto una lettera aperta per chiedere la riattivazione del punto nascita e del reparto di Pediatria.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui