Cabtutela.it
Aproli

“Lo Stato e i cittadini di Foggia non abbassano la testa. Gli inquirenti sono già al lavoro e non daremo tregua a chi pensa, con la violenza, di esiliare legalità, libertà e giustizia. Vinceremo insieme questa battaglia”. Così il premier Giuseppe Conte su twitter dopo l’esplosione di una bomba in un centro anziani di Foggia. Quello di questa notte è l’ennesimo attentato ai danni dei commercianti: l’intera regione è scesa in piazza a Foggia contro la mafia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui