Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un anestesista che lavora nell’ospedale di Copertino è risultato positivo al test per rilevare la presenza del Coronavirus. La notizia è riportata dal Nuovo Quotidiano di Puglia.

Il primo esame del tampone è stato fatto nel Laboratorio di microbiologia del Vito Fazzi di Lecce e ora il campione sarà analizzato anche al Policlinico di Bari, come prevede il protocollo. Le sale operatorie dell’ospedale sono state chiuse per la sanificazione. Il caso preoccupa perché il medico non avrebbe avuto alcun contatto con il primo e, sino ad oggi, unico caso di infezione in Salento, il 58enne di Aradeo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui