Cabtutela.it
acipocket.it

Da domani e fino al 3 aprile il Comune di Bari ha deciso di sospendere tutti i mercati settimanali su strada, nove sparsi in tutta la città. Questi i mercati sospesi: area attrezzata compresa tra la via Napoli e la via Francesco Portoghese (giorno di svolgimento lunedì); via L. Del Turco (martedì); area adiacente al mercato coperto di via Vaccarella – Carbonara (martedì); via Caldarola – Japigia (mercoledì); via Udine – Santo Spirito (mercoledì); via Valle e Giglioli – Torre a Mare (mercoledì); largo Lorusso (ex largo Omodeo) – San Pasquale (giovedì); area attrezzata in via De Ribera – San Paolo (venerdì); via Madre Teresa di Calcutta – Poggiofranco (sabato). Sospeso anche il mercato coperto di via Vaccarella a Carbonara, che si svolge la 1ø e la 3ø domenica del mese, chiamato mercatino delle pulci. Saranno altresì sospesi i mercati giornalieri che si svolgono all’aperto, perché ritenuti non monitorabili. Potranno invece continuare a svolgere la propria attività – conclude la nota del Comune – gli operatori che lavorano all’interno delle strutture coperte, che saranno sottoposti a controlli serrati rispetto ai dispositivi di protezione degli operatori e alla distanza di sicurezza tra i clienti, che dovrà essere garantita dagli stessi operatori.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui