Cabtutela.it

È positivo al coronavirus l’operaio dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto, addetto agli impianti di ossigeno (reparto Pgt), che venerdì notte, mentre era in servizio in fabbrica, è stato colto da malore ed ha avvertito sintomi riconducibili al Covid-19. Lo si apprende da fonti dell’Asl di Taranto.

Il lavoratore venerdì notte era stato riaccompagnato a casa in taxi. E ieri sera, dopo ore di isolamento domiciliare durante le quali accusava uno stato febbrile, è stato trasportato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Moscati, uno dei centri Covid della Puglia. Il tampone ha dato esito positivo. Ora si dovrà sottoporre al test anche chi ha avuto contatti con l’operaio. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui