Cabtutela.it

Altra donazione dei privati alla sanità pubblica. La Tatò Paride Spa, azienda pugliese della grande distribuzione dal 1975, ha donato 200 mila euro per l’acquisto di 20 ventilatori sub-intensivi per assistenza respiratoria agli ospedali Covid-19 del Policlinico di Bari e di Bisceglie.

“Siamo da sempre radicati nel nostro territorio con il quale viviamo in simbiosi. Non possiamo dunque restare inermi alle numerose esigenze che hanno ed avranno i nostri concittadini”, commenta l’amministratore unico della Tatò Paride spa, Bartolomeo Tatò.

Oltre ai 20 ventilatori, l’azienda ha attivato altre iniziative: buoni spesa che i comuni erogheranno alle famiglie bisognose, riconoscendo uno sconto extra del 10%. Bloccato l’aumento dei prezzi di tutti i prodotti confezionati a marchio Coop fino al 31 maggio.

 “Siamo al fianco del Dipartimento Protezione Civile, Anci e associazioni di volontariato per consegnare la spesa a tutti coloro che ne hanno bisogno. Consegniamo Gratis la spesa a domicilio in molti comuni alla nostra clientela. Abbiamo predisposto in tutti i nostri supermercati, in collaborazione con tantissime associazioni di volontariato, locali e nazionali, i Carrelli Solidali per dare una mano immediata nella nostra prossimità. Stiamo donando alimenti a molteplici Enti Benefici del territorio

“Abbiamo cercato in tutti i modi di essere vicini ai nostri lavoratori, quotidianamente in prima linea al pari di medici ed infermieri, proteggendoli con polizze assicurative covid-19 e riconoscendo loro circa 100.000 euro in buoni spesa”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui